La Sagra di San Giovanni dell’Isola Comacina e il Comballo

La Sagra di San Giovanni dell’Isola Comacina vi aspetta per dare inizio alla tanto attesa stagione estiva!
Lungo le sponde del lago di Como, immersa nel meraviglioso panorama, troviamo l’Isola Comacina che tutti gli anni ospita la Sagra.
Si tratta della più antica manifestazione sul lago di Como, teatro di tradizioni, arte, fede e folclore.
La Sagra celebra il glorioso passato del territorio tramezzino e l’inizio dell’estate con uno spettacolo pirotecnico – musicale, il più famoso scenario di luci e colori del Lago di Como.

Il carattere multidisciplinare dell’evento si manifesta con la solenne processione sull’Isola di figuranti in costumi tradizionali e la regata con le “Lucie”, le antiche imbarcazioni lariane e due serate gastronomiche.

Gli antenati che abitavano le sponde del lago di Como nelle passate epoche storiche, si spostavano con i cumball (comballi), antiche barche a vela che permettevano di trasportare le merci sul lago.
Naufragarono molte di queste rustiche imbarcazioni a causa del loro pesante carico e ne esistono molte testimonianze.
Partecipare alla Sagra di San Giovanni è l’occasione per toccare con mano le raccolte delle testimonianze dei naufragi presso l’Antiquarium di Ossuccio.

Il Palio del Baradello

Alcuni dati su Palio del Baradello …
Il “Palio” è una delle più tipiche prestazioni italiane del Medioevo. E ‘stato la più famosa e popolare rappresentazione per celebrare gli eventi importanti di una comunità. Sicuramente il più famoso è il Palio di Siena.
Nel territorio di Como questa “espressione” non era tanto usata; tuttavia lo spirito, pieno di colori e suggestioni,di questo tipo di prestazione è molto conosciuto tra la gente.
Basato sull’arrivo a Como (estate del 1159 dC) del 1 ° imperatore svevo Federico, chiamato il Barbarossa, il “Palio del Baradello”, si svolge dal 1980 dalla prima alla seconda Domenica di settembre, come fatto culturale e civile completo.
Il “Palio” si disputa fra i rioni,le periferie della città e alcuni comuni del distretto di Como, al fine di vincere il “palio”, artistico drappo di seta annuale dipinto a mano ogni anno da abili artisti di Como. I concorrenti si affrontano in tre gare locali spettacolari e combattute : “la Giostra” (una corsa di cavalli), “La gara delle carriole” (una gara molto laboriosa fatta da una coppia con caratteristici carriole di legno) e “La REGATA” (concorso sul lago fatta da tipiche barche “Lucia”).

Palio di Mezzegra

Ogni anno, alla fine di Giugno, si tiene il Palio di Mezzegra.
La serata inizia con una parte gastronomica con polenta, selvaggina, carne alla griglia, … e uno spettacolo di falconeria.
Segue quindi la Rievocazione Medievale, dove più di 150 figure in costumi d’epoca, duelli tra cavalieri, antichi mestieri e vecchie taverne guidano il viandante attraverso un viaggio nel tempo.
A conclusione della serata, i rappresentanti dei comuni scortati dai loro gonfaloni sfileranno nel parco comunale, dove avrà luogo la cerimonia di investitura, giuramento dei capitani e lo spettacolo del fuoco.
Le taverne del villaggio saranno aperte per sfamare i pellegrini.