Moltrasio lago di Como

Abbiamo un legame particolare con questo paese.
La nonna Emma ha vissuto parte dell’infanzia ed adolescenza proprio a Moltrasio.
I suoi genitori hanno vissuto qui per oltre 50 anni e a noi piaceva molto andare a fargli visita nella loro casa al lago.
Nonna Emma ci ha sempre raccontato che per andare a scuola doveva percorrere la Scala Santa, ben 362 gradini, che unisce la zona a lago al centro del paese.
Qui troviamo la scultura dedicata a Vincenzo Bellini, il musicista che scrisse proprio a Moltrasio “La Straniera” e parte di “La Sonnambula” durante i soggiorni a Villa Erker e Villa Passalacqua.
E qui soggiornò anche Virgilio Ranzato che compose la musica dell’operetta “Paese dei Campanelli”.
Sempre a lago di fronte al Grand Hotel Imperiale Moltrasio, un portico collega l’Albergo Posta con l’oratorio di San Rocco.
La Scala Santa arriva poi in centro paese alla parrocchia di San Martino, all’interno della quale ci sono degli affreschi del Fiamminghino.
La chiesa romanica di Sant’Agata è poco distante.
Sulle pendici del Monte Bisbino sono visibili le cave dalle quali un tempo si estraeva la pietra moltrasina, materiale da costruzione utilizzato su tutto il Lago.
Delle belle escursioni panoramiche collegano Moltrasio lago di Como con Rovenna-Cernobbio e con Carate Urio.
Moltrasio è un paese riservato e forse è proprio per questo che molti personaggi celebri come stilisti o calciatori (l’ex capitano Zanetti dell’Inter ad esempio) lo scelgono per risiedervi.
Villa Versace dove hanno soggiornato personaggi noti come Madonna o Naomi Campbell ne era un esempio.

Cernobbio lago di Como

La pubblicità del momento di una nota marca di caffè con protagonista George Clooney è stata realizzata nei giardini di Villa Erba a Cernobbio.

Il parco che circonda la villa ospita anche il moderno centro fieristico e congressuale dove si svolgono eventi come Orticolario, il “Concorso d’eleganza” per gli appassionati di auto storiche, “Como Crea” tessuti.

Villa D’Este è l’altra sontuosa ed antica dimora del 1500 trasformata in hotel di lusso nel 1873, sede di importanti incontri internazionali di politica ed economia.
Cernobbio lago di Como è un paese piccolo alle porte di Como, ma ormai punto di riferimento per l’ospitalità d’elite.

La bella area sul lago è protetta dalla verde vetta del Monte Bisbino.
La si può raggiungere attraverso una strada ripida e stretta.
Da qui si accede ai sentieri della Via dei Monti Lariani che portano fino all’Alto Lario.

Ringraziamo Agnese Gottifredi per la foto stupenda.

Menaggio Lago di Como

Menaggio Lago di Como è un antico centro mercantile!

Testimonianze del suo passato di paese fortificato si ritrovano nei resti del suo castello medievale.
Nel centro storico la parrocchia di Santo Stefano, la fontana del Salvatore e la Chiesa San Carlo.

La bella passeggiata del lungo lago è fiancheggiata da case con portico, parchi e giardini di ville ed alberghi.
Qui si trovano anche il minigolf, un lido con piscina e possibilità di accesso alla spiaggia, noleggio kayak e barche.

Nell’entroterra numerosi sono gli spunti per passeggiate in mezzo alla natura: il Parco Val Sanagra, il Rifugio Menaggio ed il Monte Grona, la pista ciclo-pedonale della vecchia ferrovia Menaggio-Porlezza, la Cappella degli Alpini con le trincee della Linea Cadorna…

Un giro al Lago di Piano: Bene Lario e Grona

Un giro nelle vicinanze del Lago di Piano….

Arriviamo al paese di Bene Lario…
Durante la stagione invernale, osservando questo paesino coperto di neve dalla strada statale Menaggio-Porlezza, ci sembra di vedere un presepe.

Molti sono i richiami al passato: il centro storico è stato recuperato, i lavatoi, le fontane, le chiese, le cappelle votive, i terrazzamenti coltivati…

Poco più distante c’è il paesino di Grona…
I due paesi sono rimasti a lungo isolati ed in comune hanno una storia di agricoltura, allevamento di bovini e di baco da seta, di emigrati verso il Sud America.

La costruzione della ferrovia Menaggio-Porlezza, che aveva una fermata nei pressi dei due paesi, permise lo sviluppo di attività artigianali e lo spostamento di merci e persone.

Varenna lago di Como

Avvicinandosi con il battello a Varenna Lago di Como abbiamo una visione scenografica d’insieme delle case color pastello che si specchiano nelle acque del Lago.

Varenna è un antico borgo di origine celtica, un tempo fortificato. Si presenta con una passeggiata suggestiva sospesa sul lago e le prestigiose ville storiche adibite ad albergo e centro congressi, Villa Cipressi e Villa Monastero.

Meta turistica rinomata del lago di Como è stata più volte paragonata ai paesi che sorgono sulla Costiera Amalfitana.

Il Castello di Vezio domina dall’alto del suo sperone roccioso con le sue mura difensive ed il mastio a forma quadrata.

Bellano Lago di Como

Il giovedì (giorno di mercato) è una buona occasione per una gita in battello a Bellano sul Lago di Como.

Appena scesi si viene catturati dall’atmosfera vivace del porticciolo, poi ci si addentra per i vicoli descritti nei romanzi di Andrea Vitali fino a raggiungere l’Orrido, la caratteristica cascata del paese.

L’austera bellezza ed il vigoroso passaggio delle acque del torrente Pioverna in questa gola naturale lasciano il turista incantato.

Bellano è conosciuta per la tradizione industriale che si è sviluppata sfruttando l’energia del torrente.

Nell’ottocento sono nate alcune fabbriche quali il Setificio Gavazzi, il Laminatoio Badossi ed il cotonificio Cantoni.

Da vedere è anche la Chiesa di San Nazaro e Celso, parrocchia di Bellano, costruita dai Maestri Comacini nel 1300.

Manifestazione in costume tradizionale da non perdere è “La Pesa Vegia” del 5 gennaio.

Bellagio sul lago di Como

Bellagio sul lago di Como è famosa in tutto il mondo grazie anche all’omonimo Casinò di Las Vegas.

E’, inoltre, una delle gite in battello più richiesta dagli ospiti del Residence Celeste.

Bellagio sul Lago di Como è situato alla base del promontorio che divide il Lario nel ramo di Como e di Lecco.

Le piccole vie interne si rincorrono tra archi, terrazzi e balconi fioriti fino ad affacciarsi al porticciolo ed alla Punta Spartivento.

Fra i vicoli, nei piccoli negozi potrete scoprire la seta di Como e gli oggetti di lavorazione artigianale del vetro.

L’elegante lungo lago congiunge il rinomato Grand Hotel Villa Serbelloni ai giardini di Villa Melzi d’Eril.

Pescallo, San Giovanni e Loppia sono i borghi con antiche case di pescatori.

Non perdetevi un’escursione alla scoperta di fiabeschi borghi e lo shopping nei negozietti del centro.

Tremezzo Lago di Como, uno dei Borghi più belli d’Italia

Sabato 13 Settembre la Festa del Borgo, che ogni anno ritorna a Tremezzo sul Lago di Como con un ricco programma di eventi e degustazioni…

Si può semplicemente passeggiare e scoprire gli antichi borghi con i loro vicoli, la chiesetta con la statua della Madonna Nera di Einsiedeln a Rogaro, la torre medievale, i palazzi seicenteschi, il parco sulle rive del lago, il mercatino artigianale con i prodotti tipici della zona allestito sul lungo lago.

Sarà inoltre interessante assistere alla proiezione di due video dedicati a Tremezzo ed al Lago di Como.

Gli artisti locali espongono le loro opere nei vicoli e sulle scalinate, perché non portarsi a casa un bel quadro in ricordo della vostra vacanza sul Lago di Como?

Per i più piccoli lo spettacolo di burattini racconta le 8 leggende del Lago di Como ed il giocoliere intrattiene i bambini con acrobazie e sfere magiche.

Salire a bordo di uno tra i più vecchi battelli a vapore, il Patria, sarà davvero emozionante per i più grandicelli…

Per cena si può scegliere il menù d’acqua dolce allo stand della Pro Loco oppure degustare un piatto tipico presso uno dei ristoranti locali.

Dopo mangiato potrete assiste ad uno spettacolo folcloristico sul terrazzo in riva al lago.

La Festa del Borgo è un’occasione per prenotare il vostro fine settimana presso i nostri appartamenti vacanza del Residence Celeste sul Lago di Como.

Approfittatene!!!!